Menu

Certificazioni

Il Comune di Varazze ha avviato il percorso verso la certificazione ambientale siglando l'Accordo di Programma tra la Regione Liguria, le Province di Genova e Savona ed i Comuni di Arenzano, Cogoleto, Celle Ligure, Albissola Marina ed Albisola Superiore, nell’ottobre 2002.

A seguito dell’affondamento della petroliera Haven, avvenuto al largo di Arenzano, nel periodo tra i giorni 11 ed 14 Aprile 1991, parte dei fondi del risarcimento dei danni, 620.000 Euro, sono stati destinati ad un progetto di riqualificazione ambientale che aveva, tra gli altri, l’obiettivo del raggiungimento della certificazione ambientale dei Comuni della cosiddetta "Riviera del Beigua" (Arenzano, Cogoleto, Varazze, Albisola Superiore, Albissola Marina, Celle Ligure), ai sensi della norma internazionale UNI EN ISO 14001.

In data 22.12.2004, il Comune di Varazze ha ottenuto la Certificazione di conformità del proprio Sistema di gestione ambientale ai sensi della norma UNI EN ISO 14001:96 da parte dell’Ente di Certificazione RINA S.p.a (Certificato RINA n. EMS -838/S – 1° emissione data 22.12.2004).

Nel Giugno 2005, il Comune di Varazze ha ottenuto il certificato UNI EN ISO 14001:2004, adeguamento il proprio sistema di gestione ambientale alla nuova edizione della norma.

Da allora, il Comune di Varazze ha mantenuto la propria certificazione ambientale, superando le verifiche annuali condotte dell’Ente di Certificazione RINA S.p.a, incaricato del servizio sino alla visita per il rinnovo triennale del certificato stesso tenutasi nel 2011.

Dal 2012 l’Amministrazione Comunale si avvale dell’Ente di Certificazione CERTIQUALITY.

I risultati concreti della gestione ambientale sono stati apprezzati dall’ente di Certificazione in modo particolare in quanto caratterizzati dalla situazione di particolare criticità derivante dai danni alluvionali del 2010 che hanno interessato il territorio comunale.

Il campo di applicazione del certificato, a partire dal 2012, è stato perfezionato precisando esplicitamente che nella gestione indiretta delle attività dell’Amministrazione (ovvero gestite da terzi) sono comprese le spiagge libere attrezzate comunali, già comunque facenti parte del sistema di gestione ambientale.

A tal fine il CERTIQUALITY, a seguito della visita specifica alle spiagge comunali, programmata nel mese di giugno 2012, ha emesso il Certificato UNI EN ISO 14001:2004 n. 17662/2012, con scadenza prevista nel mese dicembre 2013.
 
Nel novembre 2013 è stata superata con esito positivo la verifica triennale del sistema di gestione ambientale, con conseguente rinnovo da parte del CERTIQUALITY del Certificato UNI EN ISO 14001:2004 – n. 17662 - emissione corrente 20/12/2013 - scadenza in data 19/12/2016 ( link: certificato UNI EN ISO 14001:2004)
 
La certificazione ambientale continua ad essere uno stimolo per l’Amministrazione Comunale nel proseguire sulla strada intrapresa cercando di perseguire obiettivi sempre più elevati per il miglioramento continuo del proprio territorio nel rispetto dell’ambiente e del buon vivere.
 
A seguito delle elezioni politico amministrative del maggio 2014 è stata nominata una nuova Giunta Comunale presieduta dal Sindaco Alessandro Bozzano.
 
Con D.G.C. n. 123/2014 è stato nominato quale Rappresentante dell’Alta Direzione del Sistema di gestione ambientale l’Assessore all’Ambiente Massimo Baccino.
 
In data 25.02.2015 con D.C.C. n. 7 è stata approvata la Politica Ambientale sottoscritta dal Sindaco Alessandro Bozzano.
Nel mese di marzo 2015 è stata superata con esito positivo la visita di sorveglianza annuale del sistema di gestione ambientale.
DocumentiDim.
CERTIFICATO Certiquality ISO 14001_2013.pdf269.23 KB
CERTIFICATO Inet ISO 14001_2013.pdf231.96 KB
Comunicato stampa rinnovo ISO 14001 -dic 2013.pdf203.96 KB
POLITICA AMBIENTALE.pdf528.42 KB
Sistema di gestione ambientale64.72 KB
Staff del sistema di gestione94.73 KB
Superata la visita di sorveglianza annuale marzo 2015.pdf116.13 KB
 

News

Si informa che in data 19/09/2017 è stata emessa l'ordinanza sindacale n. 42 di revoca dell'l'ordinanza sindacale n. 32 del 01/09/2017 relativa alla limitazione dell'uso dell'acqua potabile
Nell'ambito del programma di prevenzione cardiovascolare e rafforzamento dei servizi sul territorio per la salute, Il 16 Settembre in piazza Bovani a Varazze dalle ore 10:00 alle 19:00 si potranno effettuare gratuitamente Esami specialistici di primo e secondo livello. Si potranno infatti effettuare ecocardiogrammi, esami ecg, controllo dell'udito e valutazione delle aritmie cardiache. 
 ATTENZIONE CAUSA ALLERTA METEO L'EVENTO ONLY SPORT PREVISTO PER LA GIORNATA ODIERNA E' STATO ANNULLATO     
 Lanzarotto Malocello, celebre navigatore varazzino che raggiunse le Isole Canarie nel lontano 1312, dando il nome ad una di esse, precursore di Cristoforo Colombo, che vi approdò prima di raggiungere il Nuovo Mondo, sarà al centro di una serie di appuntamenti in suo onore e di tutti i varazzini che hanno portato l’Arte della nautica in tutto il mondo.
Si informa che in data 01/09/2017 è stata emessa l'ordinanza sindacale n. 32 relativa alla limitazione dell'uso dell'acqua potabile
Sarà una manifestazione incentrata su dimostrazioni sportive e informazione, quella organizzata dall’Assessorato allo Sport e dalla sezione varazzina della Lega navale italiana, con il Patrocinio della Città di Varazze. 
 Si terrà domani la festa liturgica in onore della Beata Vergine Maria Regina della Guardia.  Il programma prevede: - alle ore 11 la messa in suffragio dei defunti della famiglia Invrea, fondatrice del Santuario, celebrata dai Reverendi Padri Domenicani.  - la processione si svolgerà subito dopo la celebrazione del vespro che avverrà alle 16:30.
 Giovedì 31 Agosto, a Varazze la seconda edizione di Urban Trial, il trial tra la gente. 


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze