Menu

News

M'ILLUMINO DI MENO 2016

 Il 19 febbraio 2016 Radio2 invita tutti a partecipare alla giornata del risparmio energetico. Come? Spegnendo le luci, andando al lavoro in bicicletta, cucinando a basso impatto ambientale, diffondendo il
messaggio.
 
 
Il decalogo di M’illumino di Meno
  1. spegnere le luci quando non servono
  2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
  3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
  4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
  5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
  6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
  7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
  8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
  9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
  10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città
DocumentiDim.
M'ILLUMINO DI MENO 2016 - Locandina e Programma114.82 KB
M'ILLUMINO DI MENO 2016 - Decalogo92.75 KB
 

News

La mostra d’arte permanente dedicata all’universo femminile vede la direzione artistica affidata alla dottoressa Giorgia Cassini, critico d’arte e direttore artistico di chiara fama, già curatrice del progetto espositivo nel 2014.
Oggi alle ore 17.30 presso il Sottopasso tra Viale Nazioni Unite e Via Recagno si è tenuta l’inaugurazione della terza installazione cittadina dedicata alla Street Art.  
  Per tutto maggio, mese Mariano e festa di Maria Ausiliatrice, ogni sera alle ore 21, dal lunedì al venerdì, presso l’Oratorio di San Bartolomeo si è svolge la Preghiera del S. Rosario meditato.  
  Per tutto maggio, mese Mariano e festa di Maria Ausiliatrice, ogni sera alle ore 21, dal lunedì al venerdì, presso l’Oratorio di San Bartolomeo si è svolge la Preghiera del S. Rosario meditato.  
  Per tutto maggio, mese Mariano e festa di Maria Ausiliatrice, ogni sera alle ore 21, dal lunedì al venerdì, presso l’Oratorio di San Bartolomeo si è svolge la Preghiera del S. Rosario meditato.  
  Per tutto maggio, mese Mariano e festa di Maria Ausiliatrice, ogni sera alle ore 21, dal lunedì al venerdì, presso l’Oratorio di San Bartolomeo si è svolge la Preghiera del S. Rosario meditato.  
  Per tutto maggio, mese Mariano e festa di Maria Ausiliatrice, ogni sera alle ore 21, dal lunedì al venerdì, presso l’Oratorio di San Bartolomeo si è svolge la Preghiera del S. Rosario meditato.  
  Per tutto maggio, mese Mariano e festa di Maria Ausiliatrice, ogni sera alle ore 21, dal lunedì al venerdì, presso l’Oratorio di San Bartolomeo si è svolge la Preghiera del S. Rosario meditato.  
 Un progetto ambizioso che sarà presentato il 29 Maggio alle ore 15:00 al Teatro Don Bosco 


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze