Menu

Sistema Raccolta Rifiuti - Differenziata

NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA RIFIUTI. DISTRIBUZIONE DELLE TESSERE PER L’APERTURA DEI CASSONETTI AD ACCESSO CONTROLLATO E DEI KIT PER LA RACCOLTA DELL’UMIDO - UTENZE DOMESTICHE

’ E' a regime il nuovo servizio di raccolta differenziata che ha coinvolto in un primo tempo la zona litoranea centrale per poi interessare l’intero territorio comunale.
Il gestore del servizio è la società SAT S.p.a di Vado Ligure.
Il nuovo sistema prevede il conferimento del rifiuto, differenziato per tipologia, in cassonetti stradali ad accesso controllato apribili tramite l’utilizzo di tessera elettronica nominale (tipo bancomat) o ciondolo con trasponder (tipo portachiavi).
Saranno presenti batterie di cassonetti stradali ad accesso controllato destinati alla raccolta di:
1.umido (rifiuto organico)
2.imballaggi in plastica e in alluminio
3.carta/cartoncino
4.secco residuo (rifiuto indifferenziato)
 
Per il conferimento del vetro si continuerà ad utilizzare il vecchio sistema con campane di colore verde e cassonetti già posizionati sul territorio.
La tessera elettronica od il ciondolo necessari all’apertura dei cassonetti stradali si potranno ritirare presso lo sportello della ditta SAT, sito nel magazzino del Comune, sotto il Palazzetto dello Sport, in Largo Alpini d’Italia.
 
L’utente dovrà, inoltre, ritirare per la sola raccolta dell’umido (rifiuto organico) il kit composto da:
•Sotto-lavello areato da 10 litri per contenere il sacchetto biodegradabile dove inserire il rifiuto organico
•n. 150 sacchetti (n. 3 sacchetti alla settimana) in materiale biodegradabile (mater.bi®)
 
L’orario di apertura al pubblico dello sportello SAT è il seguente:

martedì- giovedì- sabato dalle ore 9.00 alle 13.00

 
Per qualsiasi informazione e/o richiesta e per il ritiro degli ingombranti è disponibile il numero verde della ditta SAT : 840 000 812
 
Al fine di effettuare una corretta raccolta differenziata è stata redatta una brochure illustrativa sul tema, che si unisce in allegato.
 

E' possibile inoltre avere una riduzione del 10 % della TARI se si effettua il compostaggio domestico. A tal fine è necessaria la compilazione di apposita modulistica, disponibile presso l'ufficio tributi, da presentare all'ufficio protocollo.

RESPONSABILE DI AREA
geom. Mauro Corsino Tel. 019.9390267
e-mail: discarica.igieneurbana@comune.varazze.sv.it
 

ISTRUTTORE TECNICO DIRETTIVO: 
arch.Cristina Berardi
Tel. 019.9390218
e-mail: ambiente@ comune.varazze.sv.it

ISTRUTTORE TECNICO: 
Paola Craviotto
Tel. 019.9390301
e-mail: giardini@ comune.varazze.sv.it

orario di ricevimento: su appuntamento telefonico
Fax 019.9390262

 

DocumentiDim.
istruzioni cittadini per ritiro tessera apertura cassonetti e dotazione umido.pdf343.25 KB
opuscolo utenze domestiche.pdf29.27 MB
RICICLABOLARIO_0.pdf1.25 MB
tetrapack1.pdf1.99 MB
pieghevole TetraPak Varazze.pdf7.64 MB
modulo richiesta composter.pdf78.77 KB
dal compost nascono i fiori - manuale.pdf3.02 MB
orario sportello SAT.pdf477.51 KB
 

News

 Varazze –  venerdì 1 Dicembre, presso il Palazzo Beato Jacopo si è tenuto un incontro finalizzato ad illustrare le modalità di applicazione e gestione della tassa di soggiorno, partendo dalle azioni pratiche su cui concentrare gli investimenti da essa derivanti.
 Si svolgerà la mattina di sabato 16 dicembre in Piazza Beato Jacopo il rito del “Confuego” Confuoco, antica usanza culturale ligure nata a Genova, probabilmente prima del XIV secolo.
 Uno spettacolo di danza per aiutare la ricerca Telethon. Come tutti gli anni a Natale l’ASD Danzastudio di Varazze, associazione sportiva molto attiva nel sociale, organizza presso il Palazzetto dello Sport uno spettacolo di beneficienza per sostenere la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare, finanziata e sviluppata dalla Fondazione Telethon.
 Babbo Natale, stanco del freddo dei paesi Artici ha cambiato residenza, viene a trascorrere il Natale in riviera nel suo palazzo fronte mare, insieme ai suoi elfi, perché vuole godere del clima mite della Città di Varazze.
   Durante le festività natalizie, le piazze, le chiese e le strade di Varazze diventano una vera e propria esposizione di presepi:   
Si è tenuta giovedi 30 Novembre la  conferenza stampa di presentazione degli eventi per le feste natalizie della Città di Varazze alla quale hanno partecipato il vice sindaco Filippo Piacentini, l'assessore alla cultura Mariangela Calcagno, il presidente di Ascom Varazze Andrea Gargioni e i rappresentanti di tutte le associazioni coinvolte nel Natale.
 Venerdì 1 dicembre 2017 alle ore 17.30 a Varazze, presso la Sala riunioni dei “Fratelli Stellati” di Via Carlo Nocelli n.1, l’Associazione Culturale San Donato presenta il Quaderno con “La millenaria storia di Varazze”.
Una casellina al giorno da aprire, i primi modelli di calendario dell’avvento erano fatti così... niente di più di questo. Oggi le mode sono cambiate e anche per i calendari ci sono nuove idee da scoprire. I calendari in voga in questo momento sono colorati e tridimensionali. Alcuni sono formati da tante scatoline, altri vengono appesi come delle ghirlande e fungono anche da decorazione. 
 Domenica 26 Novembre Varazze ospiterà la terza edizione di MULATRIAL che si snoderà dal mare fino alle alture della cittadina rivierasca. I partecipanti, infatti, si inoltreranno sui sentieri e mulattiere del comprensorio montano di Varazze.   
Sabato 25 Novembre - In occasione della giornata contro la violenza sulle donne la Città di Varazze in collaborazione con l’Assessorato alla cultura organizza a partire dalle ore 21:00 presso l’oratorio di N.S.Assunta un evento a ingresso libero dal titolo “Las Mariposas”… le farfalle volano ancora”.  


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze