Menu

News

Varazze, 13/27 Ottobre e 10 Novembre - incontri sul tema: "La chiesa durante la Grande Guerra"

Le tre conferenze, che si terranno il 13 e il 27 ottobre e il 10 novembre 2018, vogliono presentare alcuni di questi aspetti, ad esempio la cultura non solo religiosa dei cappellani militari o la visione giuridico in auge nella chiesa di inizio secolo e definita con il codice del 1917.
L’Associazione Centro Studi Jacopo da Varagine organizza tre conferenze sul tema La Chiesa durante la Grande Guerra di cui ricorre quest’anno il centenario della fine.
Il Primo Conflitto mondiale ha sancito sicuramente la fine di un’epoca e l’inizio di un mondo nuovo. La guerra introdusse elementi politici, culturali e anche religiosi che segneranno tutto il Novecento. Significativi studi sono stati fatti in questi ultimi anni attorno al ruolo della Chiesa cattolica durante la Grande Guerra, andando a sondare non solo gli aspetti eminentemente politici ma pure quelli teologici e culturali in genere.
Le tre conferenze, che si terranno il 13 e il 27 ottobre e il 10 novembre 2018, vogliono presentare alcuni di questi aspetti, ad esempio la cultura non solo religiosa dei cappellani militari o la visione giuridico in auge nella chiesa di inizio secolo e definita con il codice del 1917.
Relatori delle conferenze sono: Daniele Menozzi, già docente alla Scuola Normale Superiore di Pisa, Sante Lesti della stessa Università e Annibale Zambarbieri dell’università di Pavia
La prima delle tre conferenze vede come relatore il prof. Menozzi, autore di numerosi saggi, tra cui varie monografie, ma anche edizioni di fonti e curatele. Si è occupato di storia della Chiesa dalla Rivoluzione francese a oggi, soffermandosi in modo particolare sul rapporto tra Chiesa e nazione, sul tema della "guerra giusta" nel cattolicesimo fra '800 e '900, sull'utilizzo, da parte della Chiesa contemporanea, di immagini o culti volti alla riaffermazione della propria funzione nella società di fronte al processo di secolarizzazione seguito alla Rivoluzione Francese, sul rapporto fra cattolicesimo e totalitarismo.
L’appuntamento è quindi per sabato 13 ottobre alle ore 16 nella Sala Consiliare “Lelio Basso” del Comune di Varazze
 
DocumentiDim.
MAN CHIESA GRANDE GUERRA.jpg1.37 MB
 

News

 Si informa che dal 7 al 31 gennaio 2019 sono aperte le iscrizioni ai servizi di trasporto, refezione e pre-scuola per l'anno scolastico 2019/2020. Tutti coloro che intendono usufruire di tali servizi dovranno presentare apposita domanda (di cui si allega fac simile), all'ufficio servizi scolastici 2° piano palazzo comunale o inviarla debitamente compilata all'indirizzo email: serviziscolastici@comune.varazze.sv.it  
Da quest’anno, per chi ama il Gospel, non sarà più necessario recarsi in una chiesa di Harlem per vivere la magia di un coro.
Il simbolo del Natale per eccellenza torna a Varazze tra l’8 dicembre e il 2 Febbraio con la grande rassegna “Presepiando ”, viaggio in una delle più preziose tradizioni italiane: Il presepe. 
Sabato 1 Dicembre a partire dalle ore 16:00  in Piazza Bovani ci sarà l'inaugurazione della pista di pattingaggio su ghiaccio vero che ci terrà compagnia per tutte le festivita natalizie fino al 27 Gennaio e che promette di far divertire ed emozionare grandi e piccini   Durante l'inaugurazione ci sarà anche il beniamino dei bamibini "Olaf" il pupazzo di ghiaccio di Frozen e si svolgerà il #varazzeonice photo contest
Con la partecipazione straordinaria di Flavio Galbiati del  Centro Epson Meteo  
 PROCEDURA DI CONSULTAZIONE PUBBLICA PER LA COSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ CONSORTILE PER AZIONI DENOMINATA "ACQUE PUBBLICHE SAVONESI SCPA" FINALIZZATA ALLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI GESTIONE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO DELL'A.T.O. CENTRO OVEST 1 SAVONESE.
 Da oggi, via Rossello e via Malocello, inserite nel centro storico varazzino, sono solo ed esclusivamente "isole pedonali". La circolazione, pertanto,  è vietata dalle ore 00 alle ore 24 come in altre vie cittadine. In via eccezionale potranno essere rilasciate autorizzazioni temporanee.  Ord. Dir. n. 305 del 22.11.2018
 Da oggi, via Rossello e via Malocello, inserite nel centro storico varazzino, sono solo ed esclusivamente "isole pedonali". La circolazione, pertanto,  è vietata dalle ore 00 alle ore 24 come in altre vie cittadine. In via eccezionale potranno essere rilasciate autorizzazioni temporanee.  Ord. Dir. n. 305 del 22.11.2018
Domenica 25 Novembre, prenderà il via la 4a edizione della MulaTrial Varazze, manifestazione di trial diventata ormai un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati di questo sport.


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze