Menu

News

Varazze, un nuovo logo per la promozione turistica. Piacentini: Un’offerta variegata per stimolare pubblici diversi

 L'assessore: "Il turismo esperienziale al primo posto"
 
Varazze. “Fare turismo implica soddisfare i tanti modi con i quali le persone vogliono conoscere i luoghi in cui decidono di andare in vacanza. Il nostro territorio ha tutto: è ricco di eccellenze culturali, di sapori unici, di paesaggi mozzafiato. Offre un grande ventaglio di possibilità per quanto riguarda l’outdoor, il turismo culturale ed enogastronomico, da cui dobbiamo trarre la capacità di offrire al turista svariate opportunità”.
 
Questo il pensiero dell’amministrazione comunale di Varazze, che sulla pagina Facebook della cittadina rivierasca ha voluto divulgare il nuovo logo della comunicazione turistica.
  
"Partendo dal presupposto che Varazze è una località multi-target dedicata in primo luogo alle famiglie – si legge sul post di Facebook che accompagna la presentazione – il logo ha disegno che riporta alle girandole usate dai bambini, molto colorate ed espressione dell’aria aperta e del gioco. Il centro della girandola è il nome di Varazze e sui ‘petali’ tutte le attività sportive che si possono fare a Varazze (surf, bicicletta, nordic walking, barca a vela, pesca, corsa, arrampicata) e le principali aree di interesse: il mare, l’entroterra, le tradizioni, il centro storico e l’enogastronomia”.
 
Oltre a evidenziare i diversi target presenti sul territorio, la comunicazione turistica di quest’anno vuole sottolineare i “punti esperienziali” di maggior rilievo, ovvero “gli elementi con cui il turista entra in contatto per fruire dell’esperienza. Ecco così che si insegnerà, ad esempio, al turista che viene a Varazze come si fanno i ravioli di Alpicella o il nostro piatto tipico per eccellenza “I Mandilli de Vaze”, pasta a forma quadrata, marchiata su un lato dallo stemma di Varazze e prodotta dal Pastificio Artigianale Fiorini.
 
“E’ nostra intenzione infatti – afferma l’assessore al turismo Filippo Piacentini – durante la promozione del Cundigiun, il grande evento della città di Varazze in programma il 10-11 Giugno prossimi, in cui le frazioni scenderanno in città per presentare tutti i loro piatti tipici, pubblicare sulla pagina facebook dei video in diretta che ne spiegano le varie fasi di preparazione . Durante la manifestazione, visto che molte specialità vengono cucinate al momento sarà possibile per il turista seguirne i procedimenti di lavorazione, come davanti ad un grande libro di cucina ligure, animato dalle persone del posto.
 
Il turista così, andando a scavare nelle tradizioni, negli usi e nei costumi di una località potrà godere di un’esperienza autentica, unica e personale; dall’altro potrà influire direttamente sulla vitalità della destinazione e sulla riscoperta delle proprie radici da parte della popolazione locale, intesa come tassello determinante dello sviluppo turistico dei luoghi.
 
La comunicazione turistica non sarà solo su Facebook, ma seguirà anche i canali Twitter, Instagram e Youtube: “Abbiamo inoltre avviato – conclude l’assessore – nei giorni scorsi la distribuzione di un’anteprima degli eventi, diviso per aree di interesse, dall’enogastronomia allo sport, dalla cultura alle tradizioni. Un porta a porta negli hotel di Varazze, negli stabilimenti balneari ed in alcuni esercizi commerciali dalla Marina di Varazze al lungomare Europa per informare sull’ampia offerta del Comune di Varazze in tema di eventi”.
 
DocumentiDim.
logo_girandola_varazze.pdf1.06 MB
 

News

In occasione del Giorno della Memoria 2018, la Città di Varazze presenta venerdì 26 gennaio alle ore 21:00 al Teatro Don Bosco Gian Piero Alloisio in “Luigi è stanco”, storia di una famiglia partigiana tra Genova e il Po per raccontare con linguaggi nuovi  il Giorno della Memoria e la Resistenza.  
Si rende conto che con la deliberazione n.56 del 29 Novembre 2017 il Consiglio Comunale ha approvato il nuovo regolamento edilizio comunale. Il nouvo regolamento è in vigore dal 29 Novembre 2017. Chiunque è interessato, può prenderne visione e scaricarne una copia accedendo al link Pianificazione e governo del territorio.
Anche quest'anno, Sabato 6 Gennaio alle ore 21, in occasione delle celebrazioni per l’Epifania, sarà la bellissima cornice dell'Oratorio di San Bartolomeo di Varazze ad ospitare  un evento musicale imperdibile.  Da un'idea dei Tieniviva Gospel Voices e e della Città di Varazze nasce "Christmas Gift" performance musicale a due gruppi.
 Sarà un Capodanno speciale quello di Varazze quest’anno. Al Palazzetto dello Sport, infatti, si potrà brindare al nuovo anno, assistendo a tantissimi cambi di costume e a centinaia di situazioni.
   La società genovese ha conseguito il titolo nazionale Uisp    Varazze. Alla rassegna nazionale Uisp per gruppi spettacolo di pattinaggio a rotelle, tenutasi a Pesaro sabato 8 e domenica 9 dicembre, le ragazze del gruppo Platinum dell’Artistic Roller Team sono state protagoniste di una splendida esibizione, ottenendo il titolo nazionale.  
Sabato 16 Dicembre alle ore 21:00, la scuola di danza Dance School Flashart, diretta da Cianti Raffaella e Cianti Alessia, va in scena con lo Spettacolo di Natale dal titolo "Find your Christmas" con le esibizioni di tutti gli allievi dei corsi di: danza contemporanea, hip hop, danza classica, breaking, modern contemporary, heels dance ed experimental.   La prima parte dello spettacolo sarà dedicata alla magia del Natale con una loro Storia inedita scritta dalle stesse direttrici.  
Dopo il successo della prima edizione nel 2016, torna in Marina di Varazze il clima di festa  e quest’anno la giornata sarà ancora più ricca, con tante iniziative dedicate naturalmente ai bambini.   Sabato 16 Dicembre, a partire dalle ore 16.00, i piccoli ospiti potranno salire a bordo dei caratteristici gozzi e navigare nelle acque del porto per raggiungere la banchina centrale e attendere insieme l’arrivo di Babbo Natale che sarà accompagnato da amici speciali.  
Sabato 16 dicembre, alle ore 17, 30 presso la Biblioteca di Varazze verrà presentato il libro " Storia del West" (Sergio Bonelli Editore)


Leggi tutte le News »

C.U.C. - Centrale Unica di Committenza

 
All'inizio del 2017 è stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.) tra i Comuni di Varazze, Cogoleto e Arenzano, con sede in Varazze, mediante la stipula di apposita Convenzione siglata dai Sindaci dei tre Comuni. 

La C.U.C. ha il compito di effettuare le gare per conto dei Comuni aderenti in un'ottica di centralizzazione degli appalti.
  

Fatturazione Elettronica

A decorrere dal 31 Marzo 2015 questa Amministrazione - in ottemperanza al Decreto Ministeriale 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art.1, commi da 209 a 214-  non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all'allegato A "Formato della fattura elettronica" del citato DM n.55/2013.
 
 

Streaming Consiglio Comunale

Questo nuovo servizio manifesta la volontà di promuovere sempre più la trasparenza amministrativa ed il coinvolgimento della cittadinanza, con strumenti tecnologici oramai diventati usuali. Usa i tasti sottostanti per accedere alla DIRETTA LIVE oppure visualizzare on-demand l'ARCHIVIO dei filmati già registrati.
 

Fabbrica del Cittadino

Dal 15 aprile 2015 il Comune di Varazze mette a disposizione il servizio "La Fabbrica del Cittadino" che permetterà di semplificare la comunicazione tra Cittadini, Politica ed Amministrazione.
 
Tramite questo nuovo strumento sarà possibile fare le proprie proposte e condividere le proprie idee con l'Amministrazione per migliorare il territorio; sarà possibile segnalare le criticità dei servizi, proporre nuovi progetti per la Città e prendere visione dei progetti e delle idee dell'Amministrazione.
 
Per approfondimenti: fabbricadelcittadino.it/varazze